HomeDivertimentoIl fenomeno infantile di "AGT" Madison Taylor Baez si trasforma in un...

Il fenomeno infantile di “AGT” Madison Taylor Baez si trasforma in un vampiro assetato di sangue in “Let the Right One In”

Madison Taylor Baez ha mostrato le sue potenti doti vocali come protagonista di 11 anni in “America’s Got Talent” della scorsa stagione. Per il suo drammatico bis, il fenomeno musicale infantile mostra il suo morso di vampiro televisivo.

Baez ha indotto il pubblico di “AGT” a giugno cantando “Amazing Grace”, guadagnandosi un Golden Buzzer dal giudice sbalordito Howie Mandel che ha immediatamente portato Baez alle semifinali dello spettacolo.

Anche se non ha raggiunto le finali “AGT”, lo straordinario 2022 di Baez e stato coronato dal suo ruolo drammatico da protagonista come la vampira bambina Eleanor nella serie drammatica di Showtime “Let the Right One In” (ora in streaming, in onda domenica alle 10 EST/ PST).

“Voglio dire, che anno. Vincitore del Golden Buzzer ‘AGT’ e ora ‘Lascia entrare quello giusto'”, dice Baez, parlando al telefono. “Tra tutti i miei 12 anni, questo deve essere il mio anno migliore”.

Questo dice qualcosa per la musicista autodidatta con le pipe killer conosciute come “Anthem Girl” per le sue travolgenti interpretazioni di “Star-Spangled Banner” negli stadi di tutto il paese. Baez ha iniziato a sfogliare l’iTunes di suo padre all’eta di 3 anni, cantando e memorizzando canzoni nella loro casa di Yorba Linda, in California (circa 40 miglia a sud-est di Los Angeles).

A 7 anni, Baez ha iniziato a cantare l’inno nazionale al Dodger Stadium seguito da altri luoghi importanti pieni di fan adoranti, guadagnandosi il soprannome. Baez dice che non e mai stata nervosa.

La cantante meta latina e meta filippina si e guadagnata il suo primo ruolo televisivo drammatico interpretando la giovane Selena nella serie biografica Netflix del 2020 sulla defunta cantante di Tejano. Il ruolo ha permesso a Baez di recitare in spagnolo e inglese, oltre a cantare.

L’anno scorso, un anno prima del suo successo in “AGT”, provare per “Let the Right One In” e stato un “passo da gigante”, dice Baez. Era una delle centinaia di giovani attrici in lizza per la parte puramente drammatica che interpretava il giovane vampiro tragicamente morso in fuga con il padre protettivo, interpretato dall’attore nominato all’Oscar Demian Bichir. 

“Me l’hanno fatto fare cinque o sei volte, una dopo l’altra”, dice. “Penserei solo a come sarebbe se (Eleanor) fossi io. Oppure penserei a cose molto tristi con la mia famiglia che mi hanno davvero fatto piangere”.

Oltre alle sue emozioni e alla sua recitazione, il produttore esecutivo e creatore Andrew Hinderaker e rimasto colpito dalla presenza di Baez per il ruolo di una bambina che ha 12 anni, ed e immortale, da anni dopo il suo morso di vampiro.

“Devi avere qualcuno che abbia un cuore da bambino, ma allo stesso tempo Madison ha questo equilibrio e questa maturita oltre i suoi anni, il che e inestimabile”, dice Hinderaker. “Ci ha davvero sbalordito in quelle audizioni.”

Baez ha dovuto tagliarsi i capelli di “Anthem Girl” fino alla lunghezza delle spalle per il ruolo, cosa che non le dispiaceva. “Ho imparato a piacermi piu corto, quindi ha funzionato”, dice.

Lo stile piu corto e tanto migliore per le acrobazie richieste per la dinamica ragazza vampira che puo abbattere vittime adulte quando muore di fame e correre su un albero all’istante. L’arrampicata sugli alberi e stata “divertente” per Baez, che e molto piu lenta di Eleanor.

Lo tiene leggero sul set nonostante il contenuto pesante dello spettacolo, scherzando con Bichir sul suo amore per gli snack di Slim Jim, che nasconde sul set per una rapida pausa di energia.

“Adoro Slim Jims, quindi non appena la fotocamera si ferma, tiro Slim Jim fuori da un cassetto che ho nascosto”, dice Baez. “L’ho fatto cosi tanto che Damien ha iniziato a chiamarmi ‘Slim.'”

A Baez piacciono anche le scene in cui mette la sua cornice di 5 piedi 1 nella grande scatola di legno all’interno della quale Eleanor deve nascondersi durante il trasporto per proteggerla dal sole cocente e da occhi indiscreti.

“Ho sempre chiesto di essere nella scatola. E abbastanza spazioso li dentro. Lo adoro”, dice. “Hanno messo una morbida coperta per non graffiarmi le ginocchia. Era davvero comodo.”

In “Right One”, Eleanor sopravvive principalmente bevendo contenitori di plastica pieni di sangue che suo padre fornisce per saziare il suo famelico appetito da vampiro. Baez deve alimentare il contenitore ogni volta, il che non e neanche male.

“E principalmente Crystal Lite rosso, per 1.000”, dice. “E sempre divertente da bere e sicuramente un’enorme corsa allo zucchero che aiuta nelle scene d’azione”.

A Baez e stato richiesto di cantare una volta nella serie drammatica, durante una scena di una festa al karaoke di compleanno. L’amica Eleanor, affamata di amici, con le zanne ritirate, canta a squarciagola il “Buon compleanno” di Stevie Wonder.

“Se non altro, abbiamo dovuto ridimensionare i fantastici talenti di Madison come cantante”, afferma Hinderaker. “E abbiamo fatto affidamento sui suoi talenti altrettanto fantastici come attrice”.

RELATED ARTICLES

Most Popular